Comunicato stampa Servizio idrico – Amministrazione comunale

Dopo il reintegro del servizio nella gestione comunale, dal mese di dicembre us. si è registrata una significativa riduzione della portata d’acqua che ha procurato effetti sulla regolare distribuzione della stessa.

Nello specifico si è dovuto scontare una riduzione degli emungimenti della sorgente di Pollitrea (che ha ridotto di ben 7 litri/secondo la portata) ed una ulteriore riduzione di portata delle sorgenti Tassito/Rigola per altri 5 l/s, con conseguente riduzione di acqua da distribuire nel territorio comunale di ben 12 l/s.

La riduzione delle portate idriche sono conseguenza di fenomeni naturali, non correlati ai rapporti fra il Comune e Sorical, dove il comune provvede a pagare la fornitura stessa.

Prossimamente si provvederà ad avviare una campagna di controlli sulle situazioni anomale delle forniture, considerato che, per l’anno 2016, l’ammontare dei Mc fatturati dalla Sorical sono oltre 1.400,000, mentre quelli fatturati dal Comune all’utenza sono circa 400.000 mc. Uno squilibrio enorme che bisogna ridurre colpendo abusi, evasioni e riducendo le perdite.

In questi giorni, in virtù delle proibitive condizioni climatiche si sono riscontrate anche problemi sulle tubature e sui contatori, per non meno di 100 casi, che hanno procurato ulteriori disagi e dispendio di risorsa.

L’azione dell’amministrazione continuerà con la massima attenzione nel cercare di meglio razionalizzare il servizio e gestire la distribuzione di tutta l’acqua che arriva ai serbatoi idrici, in modo più capillare possibile.

Cotronei, li 10.01.2017

Amministrazione Comunale Cotronei

Tratto da: comunecotronei.gov.it

Rispondi