Comunicato stampa – Salvatore Chimento

“Alla fine di questa legislatura, doveroso è fare un’analisi politico amministrativo di questa esperienza fra i banchi del Consiglio Comunale di Cotronei. Molti sono stati i temi sui quali ho dato un mio importante contributo e molte sono state le situazioni alle quali ho risposto con una dura e ferma azione politica. Un’amministrazione che, a mio parere, non ha rispettato minimamente il senso democratico la quale vanta di avere, un dato di fatto è rappresentato da una squilibrata gestione del bilancio comunale oltre che una gestione molto PERSONALIZZATA della cosa pubblica.  A queste attività, in cinque anni, mi sono sempre opposto con fermezza e senso del dovere, in quanto, ritengo, che l’Ente Comune debba essere la CASA DI TUTTI e un’ OPPORTUNITA’ PER TUTTI, ad oggi non è stato così, infatti, in più occasioni ho ribadito che Cotronei dovrà ritornare ad essere BENE COMUNE per TUTTI e non solo per POCHI. Dai dati ufficiali di carattere istituzionale, il sottoscritto risulta essere uno dei Consiglieri Comunali  PIU’ PRESENTI e PIU’ATTIVI in Consiglio Comunale, dato che evidenzia ed eleva il grande spirito di servizio e di dovere verso i Cittadini che ha caratterizzato questa mia esperienza.

Negli ultimi giorni molti aspetti sono cambiati, mi avete visto lavorare fra la gente, come sempre fatto d’altronde,  mi avete visto fra i promotori di una progetto politico denominato “Cotronei Bene Comune”, mi avete visto camminare per strada con una voglia “sfrenata” di dare un’ulteriore personale contributo in vista delle prossime Elezioni Amministrative. Poiché, per fortuna o purtroppo, ho sempre visto la politica come uno strumento utile per dare il proprio contributo allo sviluppo di una comunità, NON SONO DISPOSTO a sposare uno scenario e delle iniziative che a NULLA HANNO A CHE VEDERE con il modello di politica che più mi rappresenta. Non sono disposto ad accettare alcune situazioni solo per il semplice fatto di avere un posto in una qualsiasi lista. QUESTO NO !!!

Vista la sorte subita da quel famoso “Cotronei Bene Comune”, ho scelto LIBERAMENTE di NON CANDIDARMI in nessuna delle  liste che si presenteranno. Candidarsi, con questa circostanza, per me rappresenterebbe la sconfitta di quel modello  di POLITICA SANA che immagino. CONTINUERO’ la mia esperienza politica, fin da subito, a contatto con i Cittadini, ascoltando le loro esigenze e cercando di dare un mio piccolo contributo per la crescita di questo paese. Lotterò per porre fine a tutte quelle forze insane e opportunistiche, che continuino ad influenzare negativamente questa realtà.

In conclusione, RINGRAZIO tutte le persone che con i loro consigli mi hanno supportato in questa esperienza consiliare, riferendomi a loro dico: Sapete dove trovarmi, in piazza, fra la gente a fare politica con la stessa passione e dignità che mi ha sempre contraddistinto.”

Salvatore Chimento

Rispondi