Comunicato stampa – Nicola Belcastro

Intervista: Nicola Belcastro, Sindaco di Cotronei

 

Cotronei, bilancio di fine mandato: 10 milioni di opere pubbliche

Dopo cinque anni di governo è tempo di bilanci nel comune di Cotronei. Anni di duro lavoro che per il sindaco Nicola Belcastro hanno consentito di portare a compimento gli impegni assunti nel 2011 nonostante, ha sottolineato, la difficile crisi economica che ha colpito le amministrazioni locali.

E in tal senso vincono i numeri più delle parole: in un quinquennio, l’Ente ha avviato investimenti strutturali per ben 10 milioni di euro, di cui quasi sette già appaltati e la rimanenza in corso di affidamento.

Tra questi spiccano lo stadio comunale come anche il teatro.

Ma non solo opere “ludiche”, con la riqualificazione e messa in sicurezza degli istituti scolastici, la dotazione degli stessi con impianti fotovoltaici per favorire l’efficientamento energetico, e poi gli interventi di riqualificazione urbana.

 

Differenziata, sociale e taglio ai costi della politica, il caso di Cotronei

Un primato tutto calabrese, un’iniziativa unica nel suo genere fondamentale per la tutela dell’ambiente e, non di meno, per il risvolto economico e tributario di un Comune. Questo e altro rappresenta l’avvio della raccolta differenziata “porta a porta” attuata a Cotronei sotto l’amministrazione del sindaco Nicola Belcastro che, in cinque anni di gestione, ha portato ad un grosso passo avanti nella politica di gestione dei rifiuti.

Un occhio all’ambiente, dunque, ma che non prescinde dall’attenzione per il sociale che ha consentito di portare valore aggiunto ai servizi resi ai cittadini.

Il tutto a vantaggio della comunità e che non sarebbe stato possibile senza il perseguimento dell’efficienza amministrativa e l’attenzione alla riduzione dei costi.

Rispondi