XmasInvasion 2015/16

FOTOSTA2

Mostre, incontri, concerti, teatro, degustazioni, socialità, aggregazione…

7 Dicembre 2015 – 6 Gennaio 2016 – Crotone

XMASINVASION 2015/16

Quarta edizione della rassegna di incontri, mostre, concerti, degustazioni, performance d’arte, teatro, audiovisivi, socialità, cultura e aggregazione che, si è svolta a Cotone nel periodo di Dicembre/Gennaio scorsi. Organizzata da ARCI Crotone, Circolo ARCI “LeCentoCittà”, Libreria Cerrelli, ARCI Solidarietà Crotone, RadioBarrio, l’Associazione “Il Sole dell’Avvenire” e dall’Associazione “Scenari d’Aprile” la rassegna ha visto, nel periodo delle festività di fine/inizio anno, una miriade di iniziative culturali disseminate per diversi luoghi, più o meno soliti, della nostra città.

Sono stati trenta giorni di abbondanza! Di abbondanza culturale, di abbondanza sociale (che non è mai troppa), una lunga cavalcata alla ricerca della bellezza.

Trenta giorni all’insegna dell’auto organizzazione, che hanno riempito le festività di fine/inizio anno, di musica, teatro, mostre fotografiche, libri e chi più ne ha…Siamo passati dal garage/punk dei The Devils al sofisticato etno/jazz del D.E.D.A Quartet, dal teatro sociale di Scenari d’Aprile alla satira del Filo di Sophia, da Carmine Abate all’hip-hop di Don Diegoh e Ice One, e poi ancora canzone d’autore, musica classica, indie rock e tanto altro.

“Lasciamoci invadere” è stato il leitmotiv, noi lo abbiamo voluto e voi ce lo avete lasciato fare. L’abbondanza e la varietà della programmazione avevano, infatti, l’obiettivo di arrivare a tutti, non per una vocazione maggioritaria, ma per provare ad incuriosire più gente possibile. La risposta è stata eccellente in termini di pubblico, contatti, organizzazioni, singoli coinvolti e feedback positivi.

Trenta giorni di attività culturali hanno dimostrato che, anche Crotone, può essere una realtà che esprime cultura, una comunità che si apre agli altri ed al “diverso”, una città che, nonostante la marginalità politica e la povertà economica, ritrova una identità da cui ripartire per un riscatto possibile.

Crediamo, infatti, che investire in promozione culturale sia l’unico modo che abbiamo per ridare respiro e dignità alla nostra terra.

Abbiamo dimostrato che tutto ciò è possibile, che è possibile senza grandi risorse economiche, che è possibile quando, uomini e donne si mettono insieme per un obbiettivo comune e di comunità, che è possibile quando il fine è unico, vero, condiviso e trasparente. Che è possibile quando non ci sono “marchette” e dazi da pagare, che è possibile quando si è liberi ed interni alla società.

“Agitatevi, organizzatevi, studiate!!!”” ripeteva ai giovani un grande filosofo del ‘900… Noi dell’Arci a Crotone lo abbiamo proprio preso alla lettera, provando ad esportare questi principi, tessendo una rete forte di aziende, cooperative, singoli, associazioni, organizzazioni. Le XmasInvasion, sono state proprio questo e per questo ringraziamo tutti coloro i quali, in un modo, o nell’altro, ci hanno dato una mano. Grazie a tutti gli organizzatori – ARCI Crotone, Libreria Cerrelli, The Bounty Pub, ARCI Solidarietà Crotone, RadioBarrio, Ass. “Il Sole dell’Avvenire”, il Circolo ARCI “LeCentoCittà” – Ai nostri “mitici” sostenitori City Drink – CentrOttica Pupa – Oreficeria Vallone – Goblin Store – Politano – GattaCicova – Buscema Francesco dal 1950 – Bar L’Olimpo – Maride Viaggi – Carolei Crotone – Il Pentagramma – Idemedia Soluzioni – Farmacia Bianchi s.a.s. – L’Equipe SportsWear – Saraco Gioielli – MD Discoun che hanno permesso tutto ciò.

Queste “Invasioni” potevate prenderle tutte o soltanto a pezzi, a tanto al chilo!

Il nostro intento era invadere, lasciarci invadere (scoprendo che non è peccato) e incuriosirvi, perché oggi soltanto la cultura può salvarci e per farci salvare dalla cultura abbiamo bisogno di curiosità.

Dal momento che non ne abbiamo mai abbastanza, abbiamo deciso di regalarvi altri due eventi, per “allungare” le feste.

Sabato 9 Gennaio alle h.20 presso la Parrocchia di San Francesco ci sarà il Concerto di Musica Classica, con un ensemble diretto dal M° Gianluigi Borrelli.

A seguire alle 22 al Circolo Arci Le CentoCittà in collaborazione con Shock in my Town ci sarà il concerto del cantautore The Niro, reduce da Sanremo 2014 con il brano 1969.

Alla prossima edizione… Sicuri che sarà, ancora una volta, una bella storia!!!

 

Crotone 07/01/2016

Filippo Sestito – Presidente ARCI Crotone

Francesco Perri – Presidente Circolo ARCI “LeCentoCittà”

Michele Scerra – Direttore Artistico

Rispondi